L 5 semplici regole per viaggiare sostenibile - Giustidea

L’UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) ha creato questa semplice ed efficace infografica per tutti i viaggiatori; bastano poche accortezze per trasformare qualsiasi viaggio in un’esperienza più autentica e rispettosa dei Paesi che si visitano, e quindi dei loro abitanti:
– Rispettare la cultura locale: informandosi sugli usi e costumi dei luoghi che si visitano, mostrando riverenza verso i luoghi sacri con abbigliamento e comportamento consoni, chiedendo il permesso alle persone prima di fotografarle.
– Comprare locale: sostenere il Paese che ci sta ospitando passa anche attraverso la scelta di cibi e ristoranti o mercati tipici del posto, anziché fast food internazionali, o nell’attenzione a scegliere un souvenir davvero prodotto in loco anziché “made in China”. Sono anche semplici accortezze per un’esperienza molto più autentica!
– Risparmiare energia: acqua ed energia elettrica sono preziosi in ogni angolo del mondo. Anche in hotel, spegnere le luci quando si lascia una stanza, chiudere il rubinetto mentre ci si spazzola i denti o insapona sotto la doccia, oppure non far cambiare gli asciugamani se non strettamente necessario, sono piccoli gesti da non dimenticare mai.
– Usare il trasporto pubblico: oltre ad immergersi nella vita vera di una destinazione, si risparmia denaro e soprattutto inquinamento
– Proteggere il patrimonio: la bellezza dei luoghi dipende anche dalla civiltà di chi li visita!

5 semplici regole per viaggiare sostenibile
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *